Ars Europa blog

Tito Livio

La Storia Romana di Tito Livio

Tito Livio, Patavium, 59 a.C. – 17 d.C.) celebre storico romano, è autore della Ab Urbe condita, una storia di Roma dalla sua fondazione fino alla morte di Druso, nel 9 a.C.

La Storia Roman di Tito Livio, nel'edizione del 1817
La Storia Roman di Tito Livio, nel’edizione del 1817

Il letterato Pier Luigi Mabili, nato a Parigi nel 1752, si laureò in legge a Padova, dove insegnò poi letterature classiche e diritto pubblico. Dopo aver ricoperto varie cariche nel regno d’Italia, riprese, tra il 1815 e il 1825 l’insegnamento. Tra le sue opere si ricordano le traduzioni di Cicerone, Plinio il Vecchio e Tito Livio, di cui possiamo apprezzare La Storia Romana, pubblicata da Bettoni nel 1817.

Nella Biblioteca online di Ars Europa la digitalizzazione in Pdf dell’opera.

LINK EDIZIONE PDF

Jacopo da Varagine

La Legenda Aurea di Jacopo da Varagine

Jacopo De Fazio, chiamato anche Jacopo da Varagine, nome latino di Varazze, è stato un frate domenicano, arcivescovo di Genova e agiografo. La sua fama si deve a una raccolta di vite di santi, dal titolo Legenda Aurea (Legenda sanctorum), scritta a partire dagli anni ‘60 del XIII secolo e rielaborata fino alla morte.

La Legenda Aurea di Jacopo da Varagine
La Legenda Aurea di Jacopo da Varagine

L’opera, che fu scritta in latino e in seguito diffusa in versione volgarizzante, ottenne molta influenza sulla successiva letteratura religiosa e servì come importante fonte iconografica per numerosi artisti. Tuttora sopravvivono più di 1400 manoscritti a testimonianza della grande importanza e dell’enorme diffusione che ebbe l’opera.

Nella Biblioteca online di Ars Europa la digitalizzazione in Pdf dell’edizione Graesse, edita a Lipsia a metà del XIX secolo.

LINK EDIZIONE PDF

Marsilio Ficino

La Teologia Platonica di Marsilio Ficino

Marsilio Ficino, umanista toscano rinascimentale, nato a Figline Valdarno il 19 ottobre 1433, fu autore di un importante lavoro di traduzione e di commento dell’opera di Platone, di Plotino e degli scritti ermetici. Il suo lavoro favorì l’ingresso nella cultura europea di un patrimonio fino allora sconosciuto nella sua complessità.

La Teologia Platonica di Marsilio Ficino
La Teologia Platonica di Marsilio Ficino

La Teologia platonica, del 1469-1474, resta forse la sua opera più conosciuta e personale. Un’opera in cui, contro gli sviluppi naturalistici e irreligiosi dell’aristotelismo, Marsilio Ficino caldeggiò la ripresa del pensiero platonico e ne mostrò le affinità con il cristianesimo.

Il bellissimo Pdf dell’edizione del 1525 conservata nella Biblioteca Nazionale Centrale di Roma su Ars Europa.

LINK EDIZIONE PDF

Jean-Baptiste Descamps

La Vie des Peintres Flamands, allemands et hollandois di Jean-Baptiste Descamps

Nato a Dunkerque il 28 agosto 1714, Jean-Baptiste Descamps visse quasi sempre a Parigi, fino a quando una circostanza della vita lo portò a Rouen nel 1740. Mentre si recava in Inghilterra, conobbe Le Cornier di Cideville, amico di Voltaire, che convince il giovane artista a stabilirsi nella sua città.

Stabilitosi a Rouen, seguendo l’esempio della Royal Dublin Society e basandosi sugli ideali dei filosofi dell’Illuminismo, fondò una scuola d’arte, che doveva svolgere un ruolo chiave nello sviluppo dell’arte pittorica in Normandia.

La Vie des Peintres Flamands, allemands et hollandois di Jean-Baptiste Descamps
La Vie des Peintres Flamands, allemands et hollandois di Jean-Baptiste Descamps

Scrisse infine La Vie des Peintres Flamands, allemands et hollandois edita in quattro volumi, il primo nel 1753, il secondo nel 1754, il terzo nel 1760 e il quarto nel 1764. La versione in Pdf proposta da Ars Europa è tratta da quella conservata nel Getty Research Institute.

LINK EDIZIONE PDF

Ars Europa about

25k likes sulla pagina Facebook di Ars Europa

Nell’autunno 2019 un nuovo traguardo “social” per Ars Europa.

La pagina Facebook di Ars Europa ha infatti raggiunto i 25k likes.

Il nuovo format, molto apprezzato dagli utenti, prevede l’aggiornamento quotidiano con oltre 20 post sul mondo dell’Arte, della Storia e della Cultura.

Un sentito ringraziamento a tutti coloro che ci seguono così appassionatamente e un invito, per chi ancora non dovesse averlo fatto, di iscriversi alla pagina, al seguente indirizzo:

https://www.arseuropa.org/facebook/