logo

Category : Artisti

Piero Angela – Madame de Pompadour

Al centro di questo appuntamento con gli Speciali SuperQuark del 2007, viene illustrata la vicenda di Madame de Pompadour. Piero Angela racconterà la storia di questa bellissima “borghese” che conquistò il cuore del re di Francia, Luigi XV, divenendone oltre che l’amante uno dei consiglieri più ascoltati. Ormai lei stessa centro di potere, sia i ministri sia la famiglia reale dovevano fare i conti con la sua figura.

I Coretti e le architetture illusorie di Giotto nell’arco della Cappella degli Scrovegni

L’arco di trionfo della Cappella degli Scrovegni, punto di passaggio tra gli ambienti della navata che compongono l’edificio, è utilizzato da Giotto come diaframma, fisico e spirituale, per rappresentarvi alcune raffigurazioni dalla forte valenza spaziale e simbolica. I Coretti, da porre in relazione all’insieme delle altre scene dipinte sull’arco, non avrebbero una funzione esclusivamente scenografica, ma si inserirebbero nello sviluppo simbolico del celebre ciclo affrescato. L’analisi è fruibile nella nostra produzione video, pubblicata su questa pagina di Ars Europa.

Bacco e Arianna… uno, nessuno e centomila significati – Francesca Altomare

Il mito classico di Bacco e Arianna tornò in auge nel Rinascimento, quando il tema divenne un amato e diffuso soggetto per opere d’arte, componimenti poetici e letterari, rappresentazioni. Per spiegare il mito, la conferenza di Francesca Altomare prenderà in esame due opere dello scultore mantovano Pier Jacopo Alari Bonacolsi – conosciuto con lo pseudonimo di “Antico” .

Pierre Stine – Pompei ultima scoperta

Rai Documentari invita il grande pubblico a scoprire il sito archeologico più importante d’Europa con un documentario che ricostruisce, grazie ad una dettagliata fiction, le circostanze e gli ultimi momenti di vita delle vittime ritrovate durante i recentissimi scavi. Immagini esclusive che restituiscono, in soggettiva, gli eventi delle ultime ore di Pompei.

Simbologia della Cena in Emmaus – Caravaggio

La “Cena in Emmaus” fu realizzata da Caravaggio fra il 1601 e il 1602 ed è ora conservata nella National Gallery di Londra. Nell’opera viene fissato l’attimo concitato in cui i gesti e le espressioni degli astanti esprimono una improvvisa meraviglia, dovuta a una rivelazione inaspettata. Ogni elemento nella scena simboleggia la presenza e l’azione del Cristo, ma è contemporaneamente evidente e celato agli occhi di chi non sa interpretarne il significato. L’analisi del dipinto è fruibile nella nostra produzione […]

Guido Reni – Strage degli Innocenti – Pinacoteca Nazionale di Bologna

Tra due quinte architettoniche di alti edifici all’antica, che richiamano il palcoscenico di un teatro, l’azione sembra bloccata nel momento culminante in un tempo sospeso tra prima e dopo l’evento cruento, come afferma lo scrittore e critico d’arte Cesare Garboli “esattamente nel punto in cui niente avviene”. La violenza rimane confinata ai corpicini lividi in primo piano e all’urlo raggelato delle loro madri. La presentazione e lettura del dipinto di Guido Reni è curata dalla Direzione Musei Emilia Romagna.

Alessandro Barbero – La peste nera

Lectio magistralis sulla Peste nera e le origini delle pandemie tenuta dal professor Alessandro Barbero il 3 settembre 2020 a Monforte d’Alba, Auditorium Horszowski per ATTRAVERSO FESTIVAL 2020. La regia è di Alessandro Guzzardi.

Giotto – Fasce ornamentali della Cappella degli Scrovegni

I soggetti affrescati da Giotto e i suoi collaboratori nelle fasce ornamentali della Cappella degli Scrovegni, rappresentanti vicende dell’Antico Testamento, profeti, santi e angeli, sono in stretta relazione con i riquadri principali raffiguranti le storia di Cristo e della Vergine. Questo e altri aspetti vengono analizzati nella nostra produzione video riguardante le splendide decorazioni, fruibile su questa pagina di Ars Europa.

Massimo Cacciari – La guerra di Troia

Un incontro dedicato a uno degli episodi più eclatanti del mondo classico: Massimo Cacciari riflette, in questa lectio magistralis tenuta nel 2017 nella Sala del Maggior Consiglio del Palazzo Ducale di Genova, sulla guerra di Troia, un evento che nel nostro immaginario oscilla tra storia e letteratura.

Georg Friedrich Händel – Jephtha

Jephtha (HWV 70) è un oratorio del 1751 di Georg Friedrich Händel su un libretto del Reverendo Thomas Morell, per soli, coro e orchestra, basato sulla storia di Jephtha nel Libro dei Giudici e Jephthas sive votum – “Jeptha o il voto” del 1554 di George Buchanan. Qui possiamo ammirare la versione in cartellone a Strasburgo nel 2008-2009. Ivor Bolton conduce la Freiburger Barockorchester con Jephtha – Topi Lehtipuu; Iphis – Carolyn Sampson; Storgè – Ann Hallenberg; Zebul – Andrew […]