logo

I Celti

I Celti conobbero il loro periodo di massima espansione attorno al V secolo a.C. quando occuparono Gran Bretagna e Irlanda, raggiungendo la penisola iberica, l’Italia settentrionale, e, ad est, la Grecia e l’attuale Ucraina.

La sconfitta inferta loro dai romani attorno al 50 a.C. è narrata da Cesare nel De bello gallico. Da allora gran parte del mondo celtico finì sotto il dominio di Roma e ciò che sfuggì ai romani finì nella mani di popolazioni barbare più giovani e vigorose.

Comments are closed.