logo

Misha Gordin – Retrospettiva

Misha Gordin รจ un artista che usa la fotografia in modo magistrale per esprimere emozioni e visioni filosofiche. Le sue opere si basano sull’accumulazione di icone umane che dall’accostamento sistematico assumono connotazioni sinistre e si trasformano in simboli di alienazione e disumanizzazione.

Sulla rivista culturale di comunicazione “Polisemantica, il mondo in un segno” potete anche leggere l’articolo relativo.

TORNA ALLE VIRTUAL GALLERIES

Comments are closed.