logo

Riccardo III di Carmelo Bene

Dal noto soggetto di William Shakespeare Carmelo Bene in Riccardo III cerca in ogni modo, deformandosi, di attrarre queste figure femminili (la duchessa di York, Lady Anna, la Regina Margherita, La Regina Elisabetta, Madame Shore) dalla sua parte, di provocare la loro attenzione, fingendosi deforme, storpio, inciampando malamente. Carmelo Bene utilizza la forma monologata che restituisce a Riccardo III la sua solitudine e i suoi fantasmi, il suo teatrino privato, tutto intimistico. Una intimità scaturita anche dalla scelta del colore e dalle tonalità cupe.

Riccardo III (da Shakespeare) secondo Carmelo Bene;
Regia, scene, costumi e interprete principale: Carmelo Bene;
Direttore della fotografia Giorgio Abballe;
Montaggio RVM Silvano Spini;
Musiche Luigi Zito;
Interpreti:
Carmelo Bene: Duca di Gloucester, poi Riccardo III
Lydia Mancinelli: duchessa di York, madre di Riccardo, Clarenza e di Edoardo IV
Maria Grazia Grassini: Elisabetta (regina e moglie di Edoardo IV)
Daniela Silverio: Margherita (ex-regina vedova di Enrico VI)
Susanna Javicoli: Lady Anna Warwick
Laura Morante: Una cameriera (che Riccardo chiama Buckingham)
Licia Dotti: Madame Shore (prima amante di Edoardo IV e poi di Hastings)
Anno di produzione e trasmissione televisiva: 1977-1981

Comments are closed.