La Vie des Peintres Flamands, allemands et hollandois di Jean-Baptiste Descamps

Jean-Baptiste Descamps

Nato a Dunkerque il 28 agosto 1714, Jean-Baptiste Descamps visse quasi sempre a Parigi, fino a quando una circostanza della vita lo portò a Rouen nel 1740. Mentre si recava in Inghilterra, conobbe Le Cornier di Cideville, amico di Voltaire, che convince il giovane artista a stabilirsi nella sua città.

Stabilitosi a Rouen, seguendo l’esempio della Royal Dublin Society e basandosi sugli ideali dei filosofi dell’Illuminismo, fondò una scuola d’arte, che doveva svolgere un ruolo chiave nello sviluppo dell’arte pittorica in Normandia.

La Vie des Peintres Flamands, allemands et hollandois di Jean-Baptiste Descamps
La Vie des Peintres Flamands, allemands et hollandois di Jean-Baptiste Descamps

Scrisse infine La Vie des Peintres Flamands, allemands et hollandois edita in quattro volumi, il primo nel 1753, il secondo nel 1754, il terzo nel 1760 e il quarto nel 1764. La versione in Pdf proposta da Ars Europa è tratta da quella conservata nel Getty Research Institute.

LINK EDIZIONE PDF

Comments are closed.