Richard de Fournival e Le Bestiaire d’amour

Richard de Fournival e Le Bestiaire d'amour

Richard de Fournival, nato ad Amiens il 10 ottobre 1201, poeta e uomo di scienza, è noto tra i trovieri soprattutto per il suo Bestiario d’amore, la sua opera letteraria più importante e famosa, scritta a metà del XIII secolo, in francese.

Figlio di Roger de Fournival, medico personale di Filippo Augusto, re di Francia tra il 1165 e il 1123, fu uomo di immensa cultura ed erudizione.

I suoi interessi si dimostrarono smisurati: ebbe interessi per la matematica, l’alchimia, l’astronomia, nonché per la filosofia e le arti letterarie. Esercitò anche la chirurgia, dopo aver ricevuto l’autorizzazione del Papa Gregorio IX.

Ebbe anche una fortunata carriera religiosa: prima cappellano, divenne poi cancelliere della chiesa di Amiens. Raccolse una delle biblioteche più importanti del suo tempo, che costituisce il nucleo più antico dell’attuale biblioteca della Sorbonne. Padroneggiava sia il latino che il francese, sia nella prosa che nei versi.

Richard de Fournival e Le Bestiaire d'amour
Richard de Fournival e Le Bestiaire d’amour

Le Bestiare d’amour trae origine, strutturalmente, dai bestiari cristiani medievali, ispirati all’ordinamento degli animali attuato nella Bibbia da Adamo. L’autore ne sfrutta tutte le potenzialità per farne uno dei fondamentali testi sulla fenomenologia d’amore, utilizzando l’insistita similitudine zoologica, tipica della tradizione dei bestiari.

Ne scaturisce, così, un originale compendio universale della vita amorosa. Il Pdf è nell’edizione del 1809 in francese, conservata nella Oxford University.

LINK EDIZIONE PDF

Comments are closed.